Basket o Calcio: l’ardua scelta

Calcio e basket sono gli sport maggiormente scelti dai bambini ma anche dagli adulti. Il motivo della scelta risiede soprattutto nel fascino di questi tipi di sport, dato anche dall’interesse che c’è a livello mediatico. Ce ne parlano blogger appassionati come Francesco Davide Mollica ed Enzo Anghinelli. Noi però sappiamo che, oltre al fascino c’è molto altro, perché la pratica dello sport, in particolare per i bambini, non è solo ottima dal punto di vista fisico, ma anche da quello psicologico. In questa guida scoprirete le differenze tra basket e calcio, le loro peculiarità e quale sport potrebbe essere il più adatto a voi o ai vostri figli. Perché praticare basket o calcio Cominciamo subito col dire che, sia il basket che il calcio, sono sport di squadra adatti non solo per chi ama stare in compagnia, ma anche utili per coloro che hanno problemi di socializzazione. Le persone più introverse, infatti, trovano in questi tipi di sport un modo per vivere nel gruppo e sviluppare delle competenze sociali, oltre che per combattere la timidezza. Nel calcio e nel basket, grazie all’ausilio di un pallone, acquisirete velocità, prontezza di riflessi, agilità e migliorerete la vostra attenzione. Queste caratteristiche vi torneranno utili anche nella vita quotidiana e in altri ambiti come quello scolastico, per esempio, perché grazie a questi sport, entreranno a far parte di voi e vi formeranno. L’allenamento costante, inoltre, vi manterrà in ottime condizioni di salute e contribuirà a formare lo sviluppo del sistema muscolo scheletrico, soprattutto nell’ età dello sviluppo. I benefici di calcio e basket a livello psicologico Ma i benefici di questi sport non si riferiscono solo al corpo, bensì anche alla sfera psicologica e sociale. Essendo sport di gruppo, il calcio e il basket formano delle competenze sociali e insegnano il corretto comportamento da tenere nei confronti di altri individui. Insegnano il rispetto verso il prossimo e portano ad avere una maggiore propensione verso la collaborazione. Dopo avere specificato quelli che sono benefici comuni ad entrambi gli sport, andiamo ad analizzarli singolarmente per scoprirne anche le differenze. È in base a queste che potrete poi fare la scelta più adatta a voi. 

Il basket !!

Su un campo da basket, sarete in grado di praticare tecniche di lancio e di affinare la vostra mira. Il basket è noto per essere uno sport molto dinamico in cui sì è sempre in movimento e bisogna prestare molta attenzione ai movimenti dei propri compagni di squadra e degli avversari. Grazie alle diverse e numerose sequenze dei movimenti, che richiedono una buona capacità di reazione, tutto il corpo viene allenato, l’equilibrio migliora e la condizione fisica si rafforza. Il basket, richiede soprattutto l’allenamento del pensiero tattico che, così come in qualsiasi altro sport di squadra, è di fondamentale importanza per l’intesa con il proprio gruppo di gioco. Tutti i membri della squadra sono chiamati a collaborare ai fini della vittoria, pur trattando con rispetto gli avversari.

Basket o Calcio: l’ardua scelta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su